La ragazza delle arance, Jostein Gaarder

Amici lettori, avete scelto il regalo giusto per Natale da mettere sotto l’albero? Che ne dite di un buon libro da leggere comodamente sul divano? Sotto il plaid, al calduccio…

Scegli qui il tuo regalo di Natale…

Se non lo avete già fatto, perché non scegliere un bel libro come La ragazza delle arance, di Jostein Gaarder?

JOSTEIN GAARDER: nasce ad Oslo nel 1952, e dopo aver studiato filosofia, teologia e letteratura si dedica all’insegnamento.

DESCRIZIONE: 193 pagine

EDITORE: Tea

PREZZO: 8,50 euro

TRAMA NO_SPOILER: Protagonista del romanzo è il quindicenne Georg Roed che un giorno trovando la lettera del padre, morto prematuramente, rivive la sua vita e…

PARERE PERSONALE:  Romanzo piacevole da leggere, dolce, simpatico, curioso, un amico invisibile. Così come Georg, protagonista della vicenda…

“MIO PADRE morì undici anni fa. Quando se ne andò io avevo solo quattro anni. Non credevo che avrei più avuto sue notizie, ma adesso stiamo scrivendo un libro insieme.”

Questo libro è un viaggio indietro nel tempo, romanzo tenero che insegna quanto sia importante la vita e quanto sia emozionante vivere nonostante le avversità, un amico invisibile…

“Sei seduto bene, Georg? E’ importante che ti trovi una posizione comoda, perché ora ti racconterò una storia emozionante…” 

E tu mio caro amico lettore, sei seduto comodo? Mettiti comodo e iniziamo la lettura di questo piacevolissimo romanzo, insieme…

“Mi ha sempre interessato lo studio dell’universo, e forse la capacità di innalzare lo sguardo da ciò che succede sulla superficie di questo pianeta può essere più o meno ereditaria.”

Buona lettura amico lettore, e ricorda che leggere è salutare! 😀

Vi lascio con un verso del poeta danese Piet Hein:

<<Coloro che non sanno vivere ora non vivranno mai. Tu cosa fai?>>

Vivi mio lettore, vivi più che puoi e come puoi, prendi uno zaino e gira il mondo, nutriti di ciò che ti dona il mondo, riempiti occhi e polmoni di ciò che ti offre la natura e leggi, leggi molto, leggi tanto, leggi di tutto e sempre, e sarai libero, sarai tu!

Giochiamo insieme, divertiamoci con i libri, come rappresentereste la ragazza delle arance?

<<Sei uno scoiattolo!>>

 

 

Due candele per il Diavolo, Laura Galleco Garcìa.

Amici lettori, il libro consigliato della settimana è Due candele per il Diavolo, di Laura Gallego Garcìa.

Laura Gallego Garcìa: è nata in una cittadina nei pressi di Valencia, nel 1977 e coltiva la passione per la scrittura fin da quando era bambina.

EDITORE: Salani Editore

DESCRIZIONE: 375 pagine

GENERE: Fantasy

PREZZO:  Formato Kindle su Amazon

TRAMA_NO_SPOILER: Cat è una cacciatrice di demoni, e scopre ben presto, durante il suo viaggio alla ricerca dell’assassino del padre, che non tutto ciò che dà per scontato è così, perché il male talvolta si confonde con il bene e viceversa…

PARERE PERSONALE: Romanzo per ragazzi, ma che può benissimo leggere anche un adulto, storia carina e che sorprende, diciamo che non è la classica storiella in cui a volte le vicende avvengono in maniera scontata, quindi è un libro che sorprende, l’ho letto, come ogni libro che leggo, divorandolo e devo dire che è molto carino e consigliabile da leggere.

“<<Ma torniamo allo scopo della mia missione e al primo dilemma che ho dovuto affrontare: se vostro padre fosse stato assassinato da uno o più demoni, e voleste vendicare la sua morte, da dove comincereste a cercare il colpevole?”

Mi calo nel ruolo di Cat ed interpreto il suo personaggio con questa foto:

“<<Mi chiamo Cat. In realtà mi chiamo Caterina. E’ il nome che mi ha dato mia madre quando sono nata, anche se io non l’ho conosciuta. Mio padre non parlava molto di lei, forse perché era troppo doloroso. La storia del mio nome è una delle poche cose che sono riuscita a strappargli, e forse per questo ha tanta importanza per me.”

Buona lettura amici miei, e ricordatevi che leggere è salutare, vi rende indipendenti ed è trasgressivo!  E perché no? E’ anche un modo sano per divertirsi! 😀

E voi? Che personaggio delle vostre letture vi piacerebbe interpretare?

Ecco il gioco libroso da fare da soli o in compagnia! 😀 Che aspettate? Divertiamoci insieme! Mandatemi le vostre foto sulla pagina Facebook Ciaolibri: perché leggere è salutare, calandovi nel ruolo del personaggio che preferite di più, delle vostre letture!

Ciaolibri, ciao! 😀